Nuova classe energetica: cosa cambia da marzo

scritto il 02-02-2021 | News del Blog del Risparmio | , , , ,

Nuova classe energetica: cosa cambia da marzo

Quando e come cambia la classe energetica degli elettrodomestici

Il settore degli elettrodomestici è in cambiamento. Da marzo 2021 è prevista una nuova tipologia di classificazione energetica per gli elettrodomestici di piccole e grandi dimensioni. Questo cambiamento porterà a una differenza di classe per lavatrici, lavasciuga, asciugatrici, frigoriferi, lavastoviglie, forni e molte altre tipologie di articoli casa.

La decisione del cambio delle etichette degli elettrodomestici arriva dopo la conferma delle nuove regole della Commissione Europea. Infatti quest’ultima ha approvato un insieme di regole che puntano a favorire il miglioramento dell’efficienza energetica di prodotti di tecnologia per la casa.

Al fine di ridurre i consumi, vivere in modo più sostenibile e favorire l’evoluzione tecnologica, la Commissione Europea ha pensato a un aggiornamento del settore elettrodomestici. Infatti cambia così interamente la classificazione degli elettrodomestici su scala energetica. Scopri come cambia l’etichetta della nuova classe energetica e perchè.

Perchè cambiano le etichette energetiche degli elettrodomestici

Non è raro che venga cambiata la scala energetica degli elettrodomestici. Dall’anno della loro creazione, il 1994, infatti sono stati molti i cambiamenti apportati. Da queste differenze nasce il sistema attuale di classi che raggiungono la classe A+++ come la più efficiente.

L’importanza di essere chiari con la comunicazione dell’efficienza energetica sta nel ruolo che questo valore ha nella scelta del prodotto da parte del consumatore. Di fatti la costante ricerca di modalità di riduzione dei consumi e dei costi in bolletta, fa sì come moltissime persone considerino questo elemento prima dell’acquisto di un elettrodomestico.

Innanzitutto le nuove etichette energetiche hanno quindi l’obiettivo di aumentare la trasparenza verso il consumatore, nonché di anticipare il progresso tecnologico.

Come cambiano le etichette della nuova classe energetica

Da marzo 2021 sono diversi gli elementi che cambiano all’interno dell’etichetta di efficienza energetica degli elettrodomestici.

  • Il primo è certamente nelle lettere utilizzate, non solo A: da marzo le classi andranno dalla A alla G. In secondo luogo nessuno degli elettrodomestici attualmente di classe energetica elevata verranno considerati classe A o B. Anche gli elettrodomestici che attualmente sono classificati come “A+++” verranno definiti da marzo come classe C.
    La motivazione di questo cambiamento delle etichette di classe energetica degli elettrodomestici è semplice da comprendere. Infatti le istituzioni desiderano incentivare le imprese di elettrodomestici a investire subito nell’efficienza energetica puntando a raggiungere la nuova classe A.
  • Un altro cambiamento delle etichette energetiche è anche nella presenza di un QR Code attraverso il quale il consumatore ha la possibilità di scansionare e ottenere altre informazioni sul prodotto.
  • Infine il pacchetto di regole della Commissione Europea fornisce un periodo di sostituzione delle etichette, di circa due settimane.

Super Offerte ti aiuta a ottenere aggiornamenti e a risparmiare sullo shopping online

Risparmiare non è mai stato così semplice! Se desideri sostituire il tuo elettrodomestico con un prodotto ad alta efficienza energetica non puoi certo perderti la sezione dedicata ai codici sconto sugli elettrodomestici. In questo modo potrai ottenere articoli a prezzi convenienti senza rinunciare a qualità, marchi rinomati ed efficienza energetica elevata.


Negozi consigliati
Trova le migliori offerte e i codici sconto attivi nei seguenti negozi. Cosa aspetti? Risparmia subito!
Condividi
Newsletter
Non perdere neanche una promozione! Iscriviti subito alla newsletter per utilizzare gli sconti.