Quale banca scegliere

scritto il 17-04-2020 | Guide del Blog del Risparmio |

Quale banca scegliere

Scegli la banca giusta per te

Se stai pensando a quale banca scegliere devi sapere che online ci sono tantissime alternative per l’apertura di un conto corrente che permettono di ricevere a casa una carta di pagamento. Aprire un conto corrente oggi è reso ancora più facile dalle banche online che permettono, senza dover andare in una filiale fisica, di attivare un conto a fronte dell’invio dei documenti direttamente online o tramite email.

Le banche online, che fanno comunque capo ad una filiale fisica di riferimento, consentono un notevole risparmio in termini di spese di apertura conto, costi e commissioni zero per prelievi e bonifici. E’ consigliabile comunque informarsi sulla presenza di una filiale di riferimento nella propria zona nel caso in cui si ritenga di poter aver bisogno di una consulenza o del supporto dal vivo. Questo esclude i versamenti, perchè grazie agli sportelli telematici è possibile farlo anche senza un addetto in cassa.

Se non hai mai aperto un conto corrente, dovrai solo seguire la procedura online della banca che ti offre le condizioni migliori, se invece devi cambiare banca dovrai prima aprire un nuovo conto corrente e solo in un secondo momento comunicare alla tua vecchia banca l’intenzione di trasferire il tuo conto corrente e/o di cessare tutti i rapporti che si intrattengono con essa.

Affidabilità della banca

Nella scelta di un istituto bancario, è bene informarsi sul suo rating, cioè il giudizio dato dalle agenzie internazionali che si occupano di valutare la solidità e l’affidabilità di una banca. Più questo valore si avvicina alla lettera A e maggiore sarà l’affidabilità della banca. Si tratta di un parametro molto importante soprattutto se si intende aprire un conto estero o si hanno rapporti con istituti bancari di un altro paese (europeo o extraeuropeo) di cui si sa poco. Per avere questa informazione basta cercare online i siti di testate economiche che pubblicano con costanza i giudizi aggiornati per gli istituti di credito nazionali e internazionali.

Consigliati per te: Crédit Agricole è uno dei più noti istituti di credito presenti in ambito europeo con un rating stabile e affidabile.

Apertura di un conto corrente online

Grazie alle nuove possibilità offerte da internet, quasi tutte le banche consentono di aprire in pochi minuti un conto corrente completo a costo 0. L’attivazione infatti avviene con verifica dell’identità tramite videochiamata, a seguito della quale la carta viene inviata fisicamente a casa e si attiva tramite app. Non è necessario andare in banca e perdere tempo: ormai tramite Skype o tool online suggeriti dalla banca stessa, puoi mostrare i tuoi documenti (codice fiscale e documento di identità in corso di validità) ed effettuare la registrazione per l’attivazione del nuovo conto. Il trasferimento del conto corrente deve essere completamente gratuito come stabilito dalla legge.

Consigliati per te: Qonto è la banca online che in pochissimi passaggi ti permette di gestire i movimenti del tuo business. Puoi effettuare ad esempio bonifici bancari in tempo reale, nonché consultare le entrate e le uscite della tua azienda comodamente online.

Home banking

Tutti i principali istituti bancari offrono un servizio di home banking al cliente, che può così effettuare operazioni direttamente dalla sua area riservata (via computer oppure tramite app) ed essere assistito tramite Internet via chat, in qualunque posto si trovi. Anche se non sei pratico di tecnologia, le app delle banche ormai sono molto semplici da usare e ti permettono in pochi clic di fare bonifici, MAV, pagamenti (comprese le bollette tramite bollettino) e molte altre operazioni.

Consigliati per te: con Hype ti registri online senza documenti cartacei e ricevi la carta a casa, in pochi giorni.

Costi di un conto corrente

Molte banche oggi offrono costi di apertura pari a zero e commissioni di prelievo di pagamento molto vantaggiose anche se effettuate da o per altre banche. Bisogna dire però che i costi da sostenere non sono uguali per tutti, se presenti, perchè a seconda del tipo di conto scelto, ai servizi previsti da quel conto e alla tipologia di cliente (privato o business) questi possono variare, oltre all’imposta di bollo dovuta per legge. Quest’ultima ammonta a 34,20 euro per le persone fisiche e 100 euro per le aziende, le imprese e i titolari di partita IVA. Viene addebitata sul conto corrente e, anche se viene calcolata su base annua, può essere saldata su base mensile o trimestrale, a seconda delle condizioni del conto.

Consigliati per te: aprendo un conto corrente illimity non paghi il canone per il primo anno, puoi richiedere la carta di credito a canone zero in qualsiasi momento e i prelevi sono senza commissioni in tutto il mondo per importi uguali o superiori a 100€.

Risparmiare sull’attivazione online di un conto corrente

Attivando online il tuo nuovo conto corrente potrai risparmiare e ottenere incredibili vantaggi! Grazie a Super Offerte inoltre potrai ottenere sconti imperdibili che ti permetteranno di attivare in pochi clic il tuo nuovo conto corrente. Approfitta dei numerosi codici sconto sui conti correnti e scegli subito la tua prossima banca!


Negozi consigliati
Trova le migliori offerte e i codici sconto attivi nei seguenti negozi. Cosa aspetti? Risparmia subito!
Condividi
Newsletter
Non perdere neanche una promozione! Iscriviti subito alla newsletter per utilizzare gli sconti.