BLOG DEL RISPARMIO

Acquistare online in sicurezza con Paypal

PaypalPaypal si è affermato negli ultimi anni come sistema di pagamento via internet semplice e sicuro. Sempre più utenti lo utilizzano per le proprie transazioni online nazionali ed estere così come sempre più siti di ecommerce lo offrono come strumento di pagamento per i propri clienti.

Anticipiamo subito uno dei principali vantaggi di Paypal: è gratuito per chi acquista, quindi non vi sarà addebitata nessuna commissione per l’utilizzo. Chi paga una piccola commissione è il venditore.

Tra gli ultimi siti di vendita online che ha aggiunto la possibilità di utilizzare questo sistema di pagamento segnaliamo Kiabi.it, famoso marchio d’abbigliamento a prezzi contenuti. E’ infatti dal 13 aprile 2013 che Paypal affianca gli altri metodi di pagamento possibili nel sito Kiabi: contrassegno e carta di credito.

Vantaggi nell’utilizzo di Paypal

Elimina completamente il rischio di hacker o clonazioni della propria carta di credito, infatti non è necessario ad ogni acquisto inserire i dati della carta di credito ma sarà sufficiente inserire il proprio indirizzo email e la propria password per effettuare il pagamento.

Inoltre, ogni volta che acquisti un oggetto online, ricevi un’email di conferma per tenere traccia della transazione che hai eseguito.

Un altro vantaggio da non sottovalutare è che Paypal ti aiuta a recuperare il tuo denato se l’oggetto acquistato non ti viene recapitato o se è diverso dalla descrizione del venditore.

Come funziona Paypal?

Il funzionamento di Paypal è praticamente molto simile a quello di un conto corrente bancario: sarà possibile infatti sia inviare denaro sia riceverlo.

Sicuramente il modo più semplice per capire come funziona Paypal è guardare questo video ufficiale:

Registrati gratuitamente

Per registrarsi al servizio bisogna essere in possesso di una carta di credito tra quelle che Paypal accetta: le carte del circuito Visa (dunque anche una ricaricabile Postepay), Visa Electron, Mastercard. E’ possibile registrarsi anche se non si è in possesso di una carta di credito, in questo caso sarà necessario inserire i dettagli di un conto corrente.

Questo il link per la registrazione.

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli dal Blog del risparmio