BLOG DEL RISPARMIO

4 modi per indossare il pareo

Se c’è un accessorio simbolo dell’estate e delle giornate al mare, quello è sicuramente il pareo. Un semplice rettangolo di tessuto, eppure immancabile se non addirittura indispensabile da portare sempre con sé! Il modo più classico per indossare il pareo è quello a mo’ di gonna, annodato in vita, ma con un pizzico di fantasia si possono ottenere veri e propri outfit da mare originali e d’effetto.

Pareo

Ad esempio si può indossare come un vestito, basta avvolgere il pareo intorno al corpo fin sopra il seno, incrociare le estremità sulle spalle e annodarle intorno al collo. In alternativa potete creare un abito monospalla, come? Tenete un’estremità del pareo sulla spalla sinistra, tirate il lembo destro sotto il braccio destro, passandolo dietro la schiena e poi sul davanti. Avvolgetevi e fermate con un nodo le due estremità sulla spalla sinistra.

Che ne dite, invece, di una gonna pantalone? Prendete il pareo per il lato più corto e posizionatelo sul davanti, all’altezza della vita, annodate le due estremità dietro la schiena e fate passare il pareo tra le gambe, legando tra di loro le altre due estremità davanti. Sui siti di Asos, Kiabi e Calzedonia troverete tanti modelli, approfittate dei codici sconto!

Pareo

Per impreziosire i vostri look, vi basteranno semplici accessori come maxi collane colorate e braccialetti dai toni fluo che potete comprare sui siti MiniInTheBox e Accessorize e approfittare delle spese di spedizione gratuite!

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli dal Blog del risparmio