BLOG DEL RISPARMIO

I 10 libri che tutti dovrebbero aver letto

Libro-compulsivi, voraci, semplici estimatori, osservatori indifferenti: tutti apparteniamo a una categoria di lettori. C’è chi fin da piccolo ama ficcare il naso in un libro, chi invece preferisce aggiornarsi con i giornali e chi, insomma, di leggere non ha proprio tutta questa voglia.

Poi c’è chi ha i suoi autori preferiti e legge quasi unicamente solo quelli.

Libri

Ma quali potrebbero essere i 10 libri che tutti, ma proprio tutti, dovremmo aver letto almeno una volta nella vita? Proviamo a stilare una classifica!

  1. Orgoglio e Pregiudizio, Jane Austen
    Le vicende di Elizabeth Bennet, le sue sorelle e Darcy hanno appassionato per anni milioni di lettori e si capisce benissimo il perché. Non lo capite? Beh, correte a leggerlo allora! Un aiutino per invogliarvi? Il film “Becoming Jane” racconta della scrittrice e del suo folle amore per un avvocato, durante la scrittura del romanzo…
  2. Alta Fedeltà, Nick Hornby
    Rob è un trentacinquenne con poca voglia di crescere, alle prese con il suo negozio di dischi (in passivo) e una fidanzata che l’ha appena mollato. Come fare ordine nella vita? Magari stilando classifiche su ogni argomento possibile… purché si parli di musica!
  3. Se una notte d’inverno un viaggiatore, Italo Calvino
    Calvino parte facendo una bella classifica dei Lettori (con la L maiuscola) e dando le istruzioni per leggere BENE. Ma il libro non è tutto qui… anzi!
  4. Il buio oltre la siepe, Harper Lee
    Razzismo e perbenismo nell’America degli anni ’30, visti attraverso gli occhi di Scout e Jem, i figli di un avvocato incaricato della difesa di un ragazzo di colore accusato di violenza su una donna bianca…
  5. Novecento, Alessandro Baricco
    Novecento, pianista eccezionale, è stato abbandonato su una nave e non è mai sceso. Ha attraversato l’oceano in lungo e in largo, ma forse il suo viaggio più grande deve ancora iniziare. Per invogliarvi: un film (La leggenda del pianista sull’oceano, Giuseppe Tornatore) e un fumetto divertentissimo (La vera storia di Novecento, Tito Faraci-Alessandro Baricco).
  6. Il vecchio e il mare, Ernest Hemingway
    Il vecchio Santiago esce in mare e acchiappa un gigantesco pesce che lo trascina per tre giorni e tre notti, durante le quali si susseguono i pensieri e le riflessioni del pescatore.
  7. Se questo è un uomo, Primo Levi
    Un viaggio in prima persona nell’inferno del campo di concentramento di Auschwitz. Umiliazioni, verità e umanità raccontate da un sopravvissuto dell’Olocausto.
  8. Il signore degli anelli, J.R.R. Tolkien
    Il viaggio di Frodo per Mordor, per distruggere l’Anello, raccontato in tre splendidi volumi. Il film vi è piaciuto? Il libro che l’ha ispirato non vi deluderà e vi racconterà la Terra di Mezzo in tutta la sua vastità.
  9. Il ritratto di Dorian Gray, Oscar Wilde
    Com’è possibile che un quadro invecchi al posto del suo proprietario? Qui Oscar Wilde ve lo spiega, raccontando anche i cambiamenti dell’animo umano!
  10. Il piccolo principe, Antoine de Saint-Exupéry
    Un piccolo extraterrestre caduto sulla terra e l’enorme varietà di cose che imparerà in questa avventura. A partire dal significato dell’amicizia e dell’amore. Adatto a tutti.

Libri

Dite la verità: la voglia di leggere vi è venuta ma non vi va di alzarvi e andare in libreria? Che problema c’è? Cliccate qui e scegliete comodamente da casa il vostro libro preferito!

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli dal Blog del risparmio